Home


Ogni rivoluzione è stata, all’inizio, un piccolo cambiamento.
Ogni brevetto è stato un esperimento.
Ogni multinazionale è stata una startup.
In Italia qualcuno si mette in gioco e riesce, ogni giorno.

Sono i grandi visionari, quegli sconosciuti che lavorano senza arrendersi.
Sono le donne e gli uomini che non danno per scontato il futuro.
Sono quelli che si sentono così giovani da non poter aspettare.

Succede nelle città: dove ottomila sindaci - dal Brennero a Lampedusa - trasformano i borghi storici nelle smartcity del duemila, popolano di coworking le aree industriali dismesse, connettono i cittadini con la mobilità intelligente e la banda larga.

Succede nelle aziende: dove cinque milioni di imprenditori sanno che la tradizione vale di più insieme all’innovazione; che non basta conquistare il proprio mercato, ma serve crearne sempre di nuovi; che i bilanci non si chiudono a fine esercizio, ma si aprono ogni mattina.

Succede in Europa, dove la sfida di un continente si gioca alle sue estreme frontiere sociali e politiche: nata a Ventotene, l’Unione crolla o rinasce non dal centro di Bruxelles ma dalle periferie di Calais, Idomeni e Londra.

È la rivincita del territorio sulle ideologie.
Dell’esperienza sulla teoria.
Del risultato sull’annuncio.

La vera differenza si fa sommando: connettendo i puntini di un disegno più grande che si chiama sviluppo, trasformando l’eccellenza della politica amministrativa in politica industriale, rendendo le vecchie periferie nuove capitali della crescita.

L’Italia riparte da se stessa.

E chi ci crede non si fa storie, semplicemente fa la storia.

I Workshop

Esperienze formative che hanno al centro trend del futuro e temi macro economici di particolare interesse per chi fa impresa e ogni giorno deve decidere se investire nel futuro. Relatori di altissimo livello si alternano e offrono la loro visione ai giovani imprenditori.


G.I. StartUp Contest rappresenta un’occasione unica per le StartUp e le ScaleUp di presentare la propria idea imprenditoriale o modello di business.
I G.I. del 3Reg hanno ritenuto fosse importante dedicare ancora più attenzione a quello che oggi in Italia, e nel mondo, è diventato un vero e proprio fenomeno culturale, in cui le nuove forme di impresa sono centrali.
I 14 Challengers selezionati per l’edizione 2016 sono:
Ales Tech Charity Stars
Bidtotrip Axyon AI
Kippy Parquery
Italian Artisan Homepal
Tutored Intendi Me
Fazland AsWeSend
In Da Box DrexCode
Avranno per 7 minuti lo stage di fronte a VC, Angel Investors, Acceleratori, Imprenditori ed i main actors del mondo dell’innovazione.
Per il pubblico sarà un’opportunità unica di confronto con i protagonisti ed i principali esperti del settore, che saranno per tutta la durata dell’evento disponibili ad interagire con i presenti; la platea avrà inoltre la possibilità di eleggere la loro StartUp vincente.